Programma

Giovedi 18 novembre


Alberto Ferlenga
Rettore, Università Iuav di Venezia

Raimonda Riccini
Coordinatrice curriculum Scienze del design, Scuola di dottorato Università Iuav di Venezia

Metodo e sperimentazione. La filosofia “open”
Simona Morini, Università Iuav di Venezia

Sperimentale vs Euristico
Michele Sinico (Iuav) vs Angela Mengoni (Iuav)
Speculativa vs Sul campo
Loredana Di Lucchio (Sapienza Università di Roma) vs Carla Langella (Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”)
Teoria vs Pratica
Silvia Pizzoccaro (Politecnico di Milano) vs Raffaella Fagnoni (Università degli Studi di Genova)

Discussant: Venere Ferraro, Beatrice Lerma, Maddalena Mometti


Workshops esplorativi su strumenti e metodi per incrementare le capacità di osservazione e rappresentazione dello spazio figurativo, in soggetti con disturbo dello spettro autistico ad alto funzionamento
Alessio Paoletti, Sapienza Università di Roma

Rimappare le interazioni. L’approccio del design alla progettazione di sistemi di riabilitazione sensomotoria post-ictus
Francesca Toso, Università Iuav di Venezia

Garantire dei dispositivi tecnici utili ed utilizzabili: considerare l’uomo, l’organizzazione e la tecnica
Ludivine Watbled, Università di Lille 2

Discussant: Sonia Capece, Gabriele Monti, Maria Antonietta Sbordone


Tomás Maldonado, percorsi di un intellettuale inquieto. Una ricerca in design in campo internazionale
Moritz Elbert, TUM - Technische Universität München, Università Iuav di Venezia

Fare ricerca in design tra humanities e strumenti propri della disciplina
Maria Rosanna Fossati, Università degli Studi di Firenze

Unione e contaminazione. Pattern metodologici
Ami Liçai e Nicoletta Raffo, Università degli Studi di Genova

Design italiano: fra creatività e saper fare, materiali e tecnologie, tradizione e innovazione
Valentina Nebolini, Università degli Studi di Firenze

La costruzione dell’immagine pubblica del fashion designer: la metodologia d’indagine
Débora Russi Frasquete, Università Iuav di Venezia

Discussant: Emanuela Bonini Lessing, Carla Langella, Carla Sedini


Fashion portfolio come strumento di costruzione dell’identità: un approccio metodologico
Paolo Franzo, Università Iuav di Venezia

La micro-etnografia e il Reggio Emilia approach nel processo di esplorazione: il design dei servizi per uno scenario interculturale
Valentina Frosini, Università degli Studi di Firenze

Disruption: la disobbedienza etica come riforma del metodo
Marta Laureti, Sapienza Università di Roma

Ricerca in design e ricerca di genere. Le pratiche riflessive come metodo d’indagine
Marta Isabella Reina, Politecnico di Milano

Discussant: Luca Bradini, Nunzia Coco, Matteo Ingaramo


Strumenti di progetto ibridi per spazi ibridi: l’evoluzione degli strumenti come priorità ricorrente nella ricerca di design
Milica Pavlovic, Politecnico di Milano

L’ambiente come prospettiva. Un’indagine atmosferica degli spazi scenici intermediali
Gioele Peressini, Università Iuav di Venezia

Design dello spazio: light art e partecipazione al di là della fruizione
Isa Helena Tibúrcio, Politecnico di Milano

Suono come generatore di spazi, indagine sulla relazione tra corpo, suono e spazio
Giulia Vismara, Università Iuav di Venezia

Introduce Raimonda Riccini (Iuav)
Le riviste in Classe A
Beatrice Lerma (Politecnico Torino) e Lucia Rampino (Politecnico Milano)
Le riviste di moda
Gabriele Monti (Iuav)
Le riviste di design in Italia. Realtà e progetti
Medardo Chiapponi (SID); Tonino Paris (DIID); Davide Fornari (Progetto Grafico); Raimonda Riccini e Vincenzo Cristallo (AIS/Design S&R e T&C); Carla Langella e Maddalena Mometti (Digicult); Marinella Ferrara (PAD); Dario Scodeller (MD)

presso "Al nono risorto", campo San Cassiano (su prenotazione).

Venerdì 17 novembre


Benno Albrecht
Direttore Scuola di Dottorato, Iuav

Raccolta vs Rappresentazione
Maximiliano Romero (Iuav) vs Francesco Bergamo (Iuav)
Fashion studies vs Design studies
Gabriele Monti (Iuav) vs Davide Fornari (Ecal Losanna)

Discussant: Massimiliano Ciammaichella, Lucia Rampino, Andrea Vian


Design, robotica e società. Un caso studio di robotica edutainment per bambini in Cina
Maria Luce Lupetti, Politecnico di Torino

Un approccio ‘parametrico’ all’ideazione di nuovi prodotti per la valorizzazione del (co-)design computazionale
Viktor Malakuczi, Sapienza Università di Roma

Puppets animati e materiali. Analisi dei meta-racconti di oggetti esperiti visivamente
Vincenzo Maselli, Sapienza Università di Roma

Le nuove generazioni del progetto: design su misura
Alessandro Spennato, Università degli Studi di Genova

Nuove identità nel design della moda: metodi e strumenti per la progettazione di tecnologie indossabili
Livia Tenuta, Susanna Testa, Politecnico di Milano

Discussant: Luca Casarotto, Flaviano Celaschi, Davide Fornari, Marzia Mortati


Design, società e immigrazione. Oltre i confini disciplinari
Veronica De Salvo, Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”

Integrare i dati nella progettazione di prodotti complessi. Un approccio sistemico e multidisciplinare applicato al caso studio di un frigorifero
Eleonora Fiore, Politecnico di Torino

Metodi per la progettazione di prodotti circolari
Alessio Franconi, Università Iuav di Venezia

Design e scienza. Un approccio comune al problem solving nella complessità
Silvia Pallotti, Università Iuav di Venezia

Discussant: Rossana Carullo, Luciana Gunetti, Alessandra Vaccari, Carlo Vinti


Euristiche condivisibili
Alfredo Calosci, Università degli Studi di Sassari

Design per i beni culturali: paradigmi innovativi della fruizione inclusiva
Francesca Cascone, Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”

Fare ricerca sulle guide turistiche. Appunti sul metodo
Sara Dotto, Università Iuav di Venezia

Il progetto di moda allo CSAC dell’Università di Parma
Elena Fava e Manuela Soldi Università, Università degli Studi di Parma e Università Iuav di Venezia

Visualizzare collezioni culturali aperte. Metodi per l’esplorazione dei contenuti culturali su Wikipedia
Giovanni Profeta, Politecnico di Milano

Scarica il programma.